L'entusiamo di Baccaglini e i "dispetti" alla Roma

La lungimiranza di Baccaglini e i “dispetti” alla Roma

Conferenza stampa del neo Presidente Paul Baccaglini. Due “curtigghi” tra amici e tanta lungimiranza.

Inizia l’era Baccaglini contro la Roma domani sera alle 20;45 al Barbera.
Il nostro Paul si aspetta una ciliegina sulla torta a coronamento di una bella settimana. Bella per lui ma anche per i tifosi del Palermo che ormai hanno ben compreso le ambizioni di un giovane imprenditore che, all’apparenza, sembrava un po’ fuori posto.

Baccaglini ha illustrato il suo progetto, parlato del nuovo stadio (c’è l’ok dell’amministrazione, zona Velodromo), dello staff e dei giocatori. Tutti devono dare il meglio nel proprio ruolo. Toni semplici, gioviali, cordiali. Tutto molto diverso dal clima che si respirava con Zamparini. Una ventata d’aria fresca.

Peccato però che la classifica non sia cambiata. Il Palermo è ancora dietro l’Empoli alla ricerca disperata di punti salvezza, persino contro la Roma, ovvero quando le possibilità di portare a casa anche e soltanto un pareggio sono davvero poche.

Nessuna novità dell’ultima ora per quanto riguarda l’undici in campo scelto da Lopez. Assente Rispoli per infortunio (e squalifica) e squalificato Balogh, le sorti dei rosanero saranno come sempre affidate al bomber Nestorovski e alla regia di Bruno Henrique che, contro avversari come Nainggolan e Strootman, non dovrebbe passare una bella serata.
E dietro, con la difesa burlona che si ritrova Lopez, Dzeko e Salah dovrebbero trovare molti spazi a disposizione per dare dispiaceri a Posavec che a sua volta, non ce ne voglia, spesso è un po’ “paperino”.

Partire già sconfitti sarebbe errato, pensare di poter vincere sarebbe da sfacciati. Giocare a testa alta, con passione e sostenuti da un pubblico meraviglioso però è possibile. I risultati prima o poi arriveranno perchè ambizione ed entusiasmo sono le basi per continuare a dare speranza ai tifosi rosanero, l’ha capito sin da subito Baccaglini pronto insieme alla città a regalare una nuova “casa” al Palermo e ai palermitani:
#FacemuStuStadio!

Leave a Reply