Fa tutto Nestorovski: due gol e un'espulsione. Sabato Ascoli - Palermo

Fa tutto Nestorovski: due gol e un’espulsione. Sabato Ascoli – Palermo

E’ servita tutta la classe di Nestorovski per stendere una Pro Vercelli stranamente propositiva, al Barbera 2-1 per il Palermo al 90′ e domenica si va ad Ascoli.

Il Palermo guadagna dunque altri tre punti importanti in casa, dopo le vittorie contro Empoli e Perugia, in un incontro iniziato col piede sbagliato, proseguito peggio ma fortunatamente conclusosi con un 2-1 che premia la testardaggine dei rosanero.

Una Pro Vercelli propositiva e cinica

Bifulco aveva reso la domenica sera amara al pubblico del Barbera portando in vantaggio la Pro Vercelli, fin’ora evanescente nelle prime giornate e con un attacco davvero sterile, per l’occasione pronta a mordere e cinica.
Nestorovski è riuscito a ribaltare la situazione sfruttando quelle poche occasioni create dal Palermo (prima doppietta con la maglia del Palermo per il nostro bomber), privo di Coronado e con qualche giocatore un po’ stanco.

Anche il centrocampo, a dire il vero, ha lasciato spesso la difesa rosanero da sola. Squadra disunita per una mezz’ora abbondante. Fondamentali le indicazioni di mister Tedino che è riuscito a dare una svegliata ad un “11” sceso in campo con l’aria di chi è già stato promosso in serie A.

Classifica e prossimo turno

La vittoria finale lancia il Palermo al terzo posto, subito dietro Frosinone e Perugia, attuali prime della classe cadetta, un posto sicuramente meritato soprattutto considerando che i rosanero sono ancora in fase di rodaggio e non è detto che si vada avanti con la difesa a tre e con Nestorovski appoggiato dal solo Trajkovski, il recupero di Coronado darà più alternative a Tedino e la squadra aumenterà nuovamente il livello tecnico.

Sabato, alle ore 15, si va ad Ascoli, vittorioso a Cesena sabato scorso e col morale alto ma anche con già quattro sconfitte subite.

Gli uomini di Aglietti saranno in cerca di continuità, il Palermo cercherà di ottenere i tre punti e mantenersi alto in classifica. Match equilibrato e da non sottovalutare, soprattutto considerata l’assenza del bomber Nestorovski, inevitabilmente squalificato.
Arriverà la prima vittoria in trasferta dei rosanero?

Leave a Reply

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.