Il biscione nerazzurro

In questa partita conteranno solo i tre punti

Il biscione nerazzurro: In questa partita conteranno solo i tre punti

Si riprende finalmente il campionato, con un turno che teoricamente potrebbe esserci favorevole

Il biscione nerazzurro: Roma-Lazio, Napoli-Milan, Sampdoria-Juve e Inter-Atalanta. Derby tra le romane che in caso di pareggio rallenterebbe entrambe, vittoria non scontata del Napoli e trasferta insidiosa per la Juve.

Teoricamente la partita casalinga contro la Dea rappresenterebbe l’impegno meno difficile, ma la teoria non sempre corrisponde con la pratica.

Dovremo giocare una partita  con tantissima concentrazione ed oggi più che mai i tre punti saranno basilari.

Se lo stop di Torino può  essere archiviato senza patemi, questa domenica non potremo assolutamente sbagliare

Il biscione nerazzurro: Quello contro la Dea è un impegno molto rischioso.

Rappresenta quello in cui noi avremo solo da perdere, perché l’avversario è tosto ma la vittoria sarà d’obbligo.

Perché una mancata vittoria non può e non deve essere tollerata?

Perché usciamo da una settimana di riposo, utile a ricaricare le batterie, e perché siamo ad un crocevia ed è questo il momento per definire cosa vorremo fare da grandi.

Dopo anni di delusione la musica sembra cambiata

Il biscione nerazzurro: La squadra quest’anno è unita e lotta, ha una difesa fortissima grazie all’innesto dell’impenetrabile Skriniar che sta facendo giocare meglio anche Miranda.

Ha un centrocampo che fa filtro e che costruisce, ha una punta che sta facendo gol a raffica e soprattutto ha un allenatore con le palle.

L’obbiettivo conclamato è la zona Champions ma io, come sempre scritto credo in molto di più, quindi non posso non esigere i tre punti, non sarei coerente con le mie speranze.

Vincere sarà fondamentale per staccare una o entrambe le romane e a rimanere a contatto di Juve e Napoli

Il biscione nerazzurro: I giochi si decideranno a Febbraio, quando le squadre ancora impegnate in Europa paleseranno stanchezza e mostreranno i primi cedimenti.

Sarà importante non farsi staccare prima.

Prevediamo le formazioni per il posticipo di San Siro

Il biscione nerazzurro: Spalletti dovrebbe schierare il seguente undici: Handanovic, D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo, Vecino, Gagliardini, Candreva, Borja Valero, Perisic, Icardi.

Padelli, Berni, Cancelo, Santon, Ranocchia, Dalbert, Joao Mario, Brozovic, Karamoh, Eder e Pinamonti dovrebbero essere a disposizione.

Gasperini dovrebbe rispondere con questo undici: Berisha, Toloi, Caldara, Masiello, Hateboer, De roon, Cristante, Gosens, Ilicic, Petagna e Gomez

Gollini, Palomino, Mancini, Bastoni, Castagne, Melegoni, Schmidt, Haas, Kurtic, Orsolini, Vido, Cornelius a disposizione.

L’assanza di Spinazzola, per la squadra bergamasca, potrebbe risultare pesante.

Nell’attesa della tensione che vivrò durante le partite, godiamoci questa giornata di relax guardando la posizione e la classifica.

Il biscione nerazzurro:  Alla vigilia delle partite aspetto e mi godo il contatto col Napoli e la Juve e gli oltre dieci punti sul Milan.

E nel frattempo canto “Pazza Inter Amala”

Leggi anche Il biscione nerazzurro: Un inizio promettente per una stagione da protagonisti

 

 

Leave a Reply

*