Il punto sulla 18° giornata di Serie B, il Palermo va in testa da solo

Il punto sulla 18° giornata di Serie B, il Palermo va in testa da solo

Tra venerdì, quattro anticipi, e domenica si è giocata la 18° giornata di Serie B, tanti pareggi, il Palermo è la nuova capolista solitaria.

Il big match era Bari- Palermo con il San Nicola strapieno, hanno vinto i siciliani, reti di Rispoli, TRajkosky e Coronado.

Brutta batosta per il Bari, che era reduce da diversi risultati positivi in casa, dopo l’1-0 di Rispoli il Bari si è sciolto e Galano si è arrabbiato per il cambio, i pugliesi ora so scivolati al quarto posto insieme all’Empoli
.Rallenta il Parma, 1-1 a Terni, non basta un gol ai ducali di Di Gaudio per portare a casa i tre punti.

La partita più spettacolare del weekend è stata quella tra Cesena e Pescara ,si confermano squadre spettacolari con gli attacchi migliori delle difese, sei gol .

Il Frosinone aggancia il Parma al secondo posto in classifica , battuto 2-0 il Brescia dell’ex Marino, reti dell’ex Trapani Citro e di Dionisi.

Il Cittadella ha sprecato l’occasione di agganciare il Parma al secondo posto e il Frosinone in classifica al secondo posto,Litteri ha sbagliato al 91′ il calcio di rigore del possibile 3-1 e i veneti vengono puniti da un’antica legge del calcio, gol sbagliato gol subito, un minuto dopo pareggia l’ex Reggina e Sassuolo Laverone.

I veneti devono mangiarsi le mani, in 11 contro 10 hanno buttato due punti, se migliorassero il proprio rendimento casalingo sarebbero da prime posizioni.

Laverone rischia di diventare un uomo mercato ora, piace molto al Frosinone in vista di gennaio, occhio anche a Kouamè, l’attaccante ivoriano del Cittadella, che ha appena compiuto vent’anni, sta suscitando l’interesse di diversi club di Serie A, Atalanta in primis.

Risale in classifica l’Empoli, che ha battuto 1-0 il Carpi, in rete Donnarumma su rigore, sono 22 i gol ora della coppia Caputo- Donnarumma.

Sale a 27 punti il Venezia di Pippo Inzaghi, che non va oltre il pari casalingo contro la Pro Vercelli, sbagliato pretendere di più dal Venezia che rimane comunque una neopromossa, in vantaggio il Venezia con Cernuto , pari della Pro Vercelli con Firenze.

In gol Gilardino nella vittoria dello Spezia contro il Foggia, secondo gol stagionale in Serie B per l’ex Milan e Parma.

Esordio con un pari per Serse Cosmi sulla panchina dell’Ascoli, l’impressione è che per Cosmi salvare questo Ascoli non sarà un’impresa facile, ma se c’è qualcuno che può riuscirci è proprio l’ex tecnico del Perugia.

Nell’1-1 contro l’Entella in rete il giovane Clemenza, classe ‘98 di proprietà della Juventus, uno dei giovani da seguire con maggior interesse di questa Serie B.

Nelle altre partite 1-1 tra Salernitana e Perugia, in vantaggio la Salernitana con l’ex Alessandria Bocalon, pari del Perugia all’ultimo minuto di Buonaiuto, pareggio che è costato la panchina a Bollini, tecnico della Salernitana, in pole per sostituirlo c’è Colantuono.

In zona retrocessione l’unica squadra a vincere è stata il Cesena

PROSSIMO TURNO

La Serie B torna in campo venerdì sera con l’anticipo Foggia – Venezia,sfida tra neopromosse, tra Stroppa e Inzaghi, tra le partite più interessanti del sabato pomeriggio ci sono Parma- Cesena e Cremonese- Empoli, impegno sulla carta facile per il Palermo che riceve in casa la Ternana, occasione ghiotta per allungare in classifica.

Domenica ci saranno altre due partite, Brescia- Cittadella alle 15 e Pescara- Novara alle 17 e 30.

18° GIORNATA

Novara – Cremonese 1-1
Ternana – Parma 1-1
Cesena – Pescara 4-2
Spezia -Foggia 1-0
Frosinone – Brescia 2-0
Empoli- Carpi 1-0
Cittadella – Avellino 2-2
Venezia – Pro Vercelli 1-1
Salernitana – Perugia 1-1
Ascoli- Virtus Entella 1-1
Bari- Palermo 0-3

CLASSIFICA

Palermo 32
Parma 30
Frosinone 30
Bari 29
Empoli 29
Cittadella 28
Cremonese 27
Venezia 27
Carpi 24
Perugia 23
Salernitana 23
Novara 23
Spezia 23
Brescia 22
Avellino 21
Cesena 21
Pescara 21
Virtus Entella 21
Ternana 18
Foggia 18
Pro Vercelli 18
Ascoli 15

CLASSIFICA MARCATORI

Caputo( Empoli) 14
Pettinari( Pescara) 12
Galano ( Bari) 11
Nestoroski( Palermo) 10
Di Carmine( Perugia) 9
Andrea Caracciolo( Brescia)
Jallow( Cesena) 8
Mazzeo ( Foggia)
Donnarumma ( Empoli)
Han ( Perugia) 7
Improta ( Bari)
Bocalon( Salernitana) 6
Ciano( Frosinone)
R. Insigne( Parma)

Leave a Reply

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.