il biscione nerazzurro: La stagione è al bivio

Il biscione nerazzurro: La stagione è al bivio

Son due settimane che non giochiamo, intanto la Roma ha dato grandissima prova di forza, vincendo a Napoli e in casa col Toro.

Il biscione nerazzurro: La classifica parla chiaro, noi siamo quinti ad un punto dalla Lazio con una partita in più e cinque sotto la Roma che di partite in più ne ha due.

Ma le due partite che dobbiamo giocare saranno difficilissime, domani a San Siro contro il Napoli e poi, da recuperare, il derby

A Napoli fu durissima, abbiamo subito ma siamo riusciti a portare a casa il pareggio, domani saremo obbligati a fare la partita, perché  giocheremo in casa e perché la classifica ci impone una vittoria.

La Roma ha vinto, la Lazio da Cagliari dovrebbe uscire con i tre punti, non possiamo accontentarci del pareggio.

Il biscione nerazzurro:Loro sono più forti e stanno meglio, ma escono dalla sconfitta bruciante del San Paolo contro la Roma, noi invece siamo finalmente tornati alla vittoria dopo oltre due mesi, abbiamo rotto un tabù che ci bloccava mentalmente.

Per arrivare in Champions bisogna fare una grande stagione, e per una grande stagione ci vogliono grandi imprese, le vittorie a Roma e del derby non possono bastare.

Domani dovremo dimostrare di essere una grande squadra, mi aspetto una grande prestazione di Icardi e qualche colpi da campione da Perisic.

Vediamo le formazioni

Il biscione nerazzurro: Spalletti dovrebbe schierare la seguente formazione:

Handanovic, Cancelo, Skriniar, Miranda, D’Ambrosio, Vecino, Borja Valero, Candreva, Rafinha, perisic, Icardi.

Padelli, Pissardo, Gagliardini, Lisandro Lopez, Santon, Dalbert, Brozovic, Karamoh, Eder a disposizione.

Sarri dovrebbe rispondere con:

Reina, Hysaj Koulibaly, Albiol, Mario Rui, Allan, Jorginho, Hamsik, Callejon, Mertens, Insigne.

Rafael, Sepe, Chiriches, Maggio, Tonelli, Milic, Zielinski, Rog, Diawara, Ounas, Milik, Machach

La lunga attesa è cominciata

Il biscione nerazzurro: Mentre aspettiamo le 20,45 di domani sera, mi guardo le altre partite sperando in un mezzo passo falso di Lazio e Milan (ovviamente)  e nell’attesa canto “Pazza Inter Amala”

Leggi anche: Il biscione nerazzurro: è l’ultima occasione

 

 

 

Leave a Reply

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.