Il punto sulla 30° giornata di Serie B: L'Empoli riprende la marcia, bene anche Palermo e Parma

Il punto sulla 30° giornata di Serie B: L’Empoli riprende la marcia, bene anche Palermo e Parma

Nel weekend la Serie B tornava tutta in campo dopo la tragedia di Astori, ci sono ancora molte squadre che devono recuperare delle partite, la data scelta è il 2 Aprile, il lunedì di Pasqua.

Guida l’Empoli ma dietro si fa lago il Palermo, che deve recuperare la partita con il Parma,in zona playoff bene Parma e Venezia.

Il big match di giornata si giocava a Palermo, dove sabato alle 18 era in programma Palermo- Frosinone, hanno vinto i siciliani 1-0, rete a inizio ripresa di Gnahorè, centrocampista che anche in Serie A non sfigurerebbe.

il Frosinone nel primo tempo, che però non ha saputo concretizzare una delle tante occasioni avute, il Palermo andato in vantaggio ha saputo controllare la partita rischiando poco.

Torna alla vittoria l’Empoli, 2-1 contro l’Entella in un campo al limite dell’impraticabilità, 37 gol in due per la magica coppia Caputo- Donnarumma, la migliore della Serie B,ora i toscani sono primi con 54 punti con una partita da recuperare, la trasferta di Foggia di lunedì scorso.

Una squadra così forte non può far così tanta fatica a vincere in casa contro l’Entella, squadra che lotta per salvarsi, si è rischiata la beffa come contro l’Avellino, per i liguri rete dell’ex Atalanta e Varese De Luca, attaccante che forse meriterebbe palcoscenici migliori

Scivola al quarto posto la sorpresa Cittadella, che pareggia 1-1 a Cremona, ottavo gol in campionato per il capitano dei veneti Manuel Iori, che proprio ieri ha compiuto 36 anni .

Sale al quinto posto il Venezia di Inzaghi, che ha battuto 1-0 l’Ascoli, rete di Geijo

Risorge il Parma, 4-1 a Pescara, non inizia nel migliore dei modi l’avventura di Epifani sula panchina del Pescara, 100° gol in Serie B per Calaiò.

Nelle altre partite 1-1 tra Spezia e Ternana e 2-0 del Perugia contro il Foggia, gli umbri sono la squadra che ha fatto più punti in questo 2018.

LOTTA RETROCESSIONE

Nessuna squadra ha vinto, tranne il Novara e la Salernitana, che forse si è tolta definitivamente dalla lotta per non retrocedere, lotta che ora vede coinvolto anche il Pescara, l’esonero di Zeman è sembrato un azzardo.

Si conferma in salute la Pro Vercelli, che dopo aver pareggiato a Cesena nel recupero pareggia anche a Bari 2-2, stesso risultato di Cesena, primo gol in Serie B per Ghiglione, al Bari non basta il gol del momentaneo 2-1 dell’eterno Brienza
, 39 anni il prossimo 19 marzo.

I piemontesi con 29 punti sono terzultimi ma sembrano in salute dal ritorno di Grassadonia in panchina, la salvezza non sembra impossibile, magari passando dai playout.

Fa punti anche la Ternana, 1-1 a La Spezia, quattro punti nelle ultime due partite per gli umbri che così provano ancora a credere a una salvezza che avrebbe del miracoloso.

Ha pareggiato il Cesena, 0-0 in casa contro il Carpi, due punti in due partite casalinghe contro due avversari non irresistibili come Pro Vercelli e Carpi, i tifosi romagnoli si aspettavano qualcosina di più.

PROSSIMO TURNO

La Serie B torna in campo venerdì sera con lo scontro salvezza Foggia- Cesena, partita che promette gol, il big match del sabato pomeriggio sarà Empoli- Venezia, prima contro quinta, altre partite interessanti sono Cittadella- Bari e Novara- Palermo, il posticipo del lunedì sera sarà Carpi- Pro Vercelli.

Oggi sono in programma due recuperi: Bari- Spezia e Pescara- Carpi.

30° GIORNATA

Pescara- Parma 1-4
Cremonese- Cittadella 1-1
Bari- Pro Vercelli 2-2
Perugia- Foggia 2-0
Cesena- Carpi 0-0
Spezia- Ternana 1-1
Palermo- Frosinone 1-0
Salernitana- Avellino 2-0
Empoli- Virtus Entella 2-1
Novara- Brescia 2-1

CLASSIFICA

Empoli 54*
Frosinone 53
Palermo 50*
Cittadella 49
Venezia 46
Bari 45 *
Parma 44*
Perugia 43
Cremonese 40
Spezia 40*
Carpi 38**
Foggia 37*
Salernitana 37
Pescara 36**
Avellino 34
Novara 34
Brescia 33*
Cesena 33
Virtus Entella 29
Pro Vercelli 29 *
Ternana 26
Ascoli 26

*Una partita in meno
** Due partite in meno

CLASSIFICA MARCATORI

Caputo( Empoli) 21
Donnarumma ( Empoli) 16
Montalto( Ternana) 15
Di Carmine( Perugia) 14
Galano ( Bari) 13
Daniel Ciofani( Frosinone
Nestoroski( Palermo) 12
Pettinari( Pescara)
Jallow( Cesena) 11
Mazzeo( Foggia)
Ciano( Frosinone)
Kouamè( Cittadella) 9
Sprocati( Salernitana)
La Mantia
Iori( Cittadella) 8
Calaiò( Parma)

Leave a Reply

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.