Tra Roma e Juve non sarà mai un'amichevole!

Tra Roma e Juve non sarà mai un’amichevole!

La Roma pareggia con la Juve e saluta i propri tifosi. Le manca un punto per la matematica del terzo posto! Stagione chiusa in modo positivo!

LA ROMA saluta il proprio pubblico con un pareggio contro la Juventus in un clima di festa generale per entrambe le squadre. E quando già alla vigilia le ben note male lingue laziali avevano starnazzato come loro modus operandi, accusando noi e la Juve di fare “il  biscotto” col pareggio che con un punto a testa,  avrebbero festeggiato entrambe, è bastato solo vedere l’Inter nel posticipo degli anticipi  e capire che il biscotto  adesso se lo dovranno pucciare nel caffelatte.  Perché poi la stessa Lazio, ha rimesso in gara l’Inter che si giocherà il tutto nello scontro diretto nell’ultima giornata.

Ma la vera domanda è … LA LAZIO SI SCANSERA’ STAVOLTA??

ROMA – JUVE 0-0. Il risultato è da brodino di fine stagione. Ma in campo i giocatori si son scambiati affetti a suon di tacchettate sui polpacci. La sfida con la Juve non è mai una partita amichevole. L’agonismo spicca sempre in questi casi e Nainggolan infatti, non è riuscito a frenare il suo amore verso i colori bianconeri, e si è fatto espellere lasciando i compagni in inferiorità numerica. Grande Ninja, ti vogliamo bene lo stesso!

POSSIAMO ANCHE stilare un voto alla stagione della Roma 2017-18. E questi sono i miei voti.

COPPA ITALIA: Dovevamo passare il turno. Siamo stati buttati fuori dalla squadra ostica del Torino alla prima apparizione.  Voto 5

CAMPIONATO: Qualificazione in champions. Manca un punto per blindare il terzo posto. Tutto sommato, anche se con cammino altalenante. Voto 7.

CHAMPIONS LEAGUE: La ROMA ha stupito tutti. Persino i tifosi più ottimisti.  Capolista nel girone e poi arrivo in semifinale.  Il massimo torneo continentale, è stato il fiore all’occhiello di Di Francesco che ha portato la Roma tra le prime 4 squadre d’Europa!  Voto 9.

Media totale: 7. ROMA Promossa a pieni voti.

Adesso è da programmare bene il futuro. Bisogna ripartire da questo allenatore e confermare questo gruppo. Ci si deve rinforzare in modo oculato e prendere giocatori per migliorare i reparti e crescere ancora.
Le grandi squadre si costruiscono pezzo dopo pezzo.

E per questo, mi fido anche di Monchi.

 

IL NOSTRO BOMBER  E LA SUA SPLENDIDA FAMIGLIA CI SALUTANO! GRAZIE EDIN!

Dzeko e famiglia Roma Juventus

LEGGI PURE

Per lo sprint finale, alla Roma basta un colpo di biliardo di Under!

Leave a Reply

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.