Da sogno a realtà: la storia di Harry Maguire

Da tifoso allo stadio ai post su Twitter: Maguire è la cenerentola di questo Mondiale

Da sogno a realtà: la storia di Harry Maguire

Harry Maguire è senza dubbio una delle rivelazioni di questo mondiale. Il difensore inglese arrivato da semisconosciuto sta offrendo delle ottime prestazioni in campo con una storia alle spalle davvero molto curiosa.

Da tifoso a titolare

Per capire bene chi sia effettivamente Harry Maguire bisogna fare un salto nel passato, precisamente due anni fa.

È il 2016 e il difensore inglese milita nel Hull City, squadra di Championship, e dopo aver strappato un quarto posto con il proprio club è pronto a seguire  la

Maguire presente sugli spalti a Euro2016

Nazionale negli europei di Francia.

Sì,avete capito bene. La Nazionale per Maguire all’epoca era un traguardo immaginabile ma, ogni appassionato di calcio che si rispetti, non perde mai le partite della propria squadra.

Ecco dunque che Maguire parte con un gruppo di amici per la Francia e dagli spalti, da vero tifoso, non fa mancare il suo sostegno.

Il cammino dell’ Inghilterra però non sarà uno dei più felici con l’uscita precoce  per mano dell’ Islanda.

A volte però la vita è imprevedibile e ora, a distanza di due anni, Maguire dopo un ottima stagione ha ricevuto la chiamata di Southgate e sta disputando da titolare le partite della propria Nazionale.

Da tifoso sugli spalti a titolare in campo: quello che prima era un sogno, ora, è diventato realtà.

Quel famoso tweet

Ma la storia del nostro protagonista non termina qui.

Con la vittoria per 2-0 ai danni della Svezia, l’Inghilterra, ha strappato un pass diretto per la semifinale. Tale risultato è maturato proprio grazie ad un grande stacco di testa di Maguire che ha finalmente realizzato la sua vendetta personale.

Il difensore inglese ora in forza al Leicester aveva, infatti, un conto aperto con gli svedesi.

Come mostra un suo post su Twitter, Maguire, sempre nel 2016 andò da Ikea per comprare una lampada incontrando però molte difficoltà nell’assembrarla.

Da lì partì il suo sfogo sul social in cui giurò vendetta alla Svezia.

“Otterrò la mia mia vendetta contro la Nazionale svedese, in questa vita o nella prossima” queste furono le parole del difensore inglese.

Frase al quanto profetica vista la partita disputata recentemente.

In ogni caso questo fatto curioso ed ilare mostra come Maguire sia effettivamente un giocatore con spiccata personalità e ,nonostante la sua scarsa esperienza internazionale, sta dimostrando a tutto il mondo come abbia in realtà carattere da vendere.

 

 

Leave a Reply

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.