Termina qui l'avventura di "Camomillo"

MotoGP: Dani Pedrosa annuncia il suo ritiro

Il pilota spagnolo, che la Honda non ha rinnovato, lascerà il Campionato del Mondo dopo 13 anni nell’élite della MotoGP

Dopo aver saputo che la Honda non gli rinnoverà il contratto, che scade alla fine di questa stagione, Dani Pedrosa (Sabadell, Barcellona, ​​32 anni) ha convocato i media a Sachsenring (Germania) alle 16:00 di giovedì per riferire la decisione che ha preso sul suo futuro. Ciò è stato diramato in una dichiarazione inviata due giorni dopo l’ultimo gran premio, ad Assen (Paesi Bassi).

Nella conferenza stampa, tenutasi nella sala conferenze del circuito del Sachsenring, che ospita il nono gran premio del campionato, l’ultimo prima di una breve vacanza estiva, il pilota spagnolo ha annunciato il suo ritiro alla fine dell’anno e le ragioni del suo addio.

Queste le sue parole: Voglio annunciare che non correrò nel 2019. Terminerò la mia carriera in MotoGP al termine della stagione. Ci ho pensato a lungo, è una decisione molto dura, ma non avendo buone opportunità davanti a me per vincere, ho preso questa decisione.

Nelle ultime settimane, il pilota Honda aveva preso in considerazione anche la possibilità di gareggiare per un team satellite Yamaha che si sta formando per la stagione 2019 con la struttura del Sepang International Circuit (SIC), la sponsorizzazione di Petronas e con Jorge Martínez Aspar come consulente sport, ma la trattativa non ha convinto lo spagnolo.

Pedrosa, che sarà sostituito nel 2019 da Jorge Lorenzo, è uno dei migliori piloti nella storia del mondiale; anche se non è stato in grado di vincere il campionato nei 13 anni in cui è stato in MotoGP. E’ attualmente il secondo pilota della storia con un maggior numero di podi nella categoria regina (112, alla pari di Lorenzo e solo sotto a Rossi, con 195). Inoltre, con 31 vittorie nella classe regina, 54 in totale, il catalano è riuscito, ad oggi, a vincere almeno una gara all’anno.

Pedrosa lascerà il Campionato del Mondo come terzo pilota con più gran premi disputati. Ora è a quota 285, dietro a Rossi (373) e Capirossi (328).

POTREBBE INTERESSARTI>>MOTOGP – ASSEN(NATI) DI PAZZIA

Leave a Reply

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.